HOME

ITALIA PETROLI nasce nel 1996 come Trader nei mercati petroliferi posizionandosi al centro tra le società produttrici e le società di raffinazione (figura di rilievo nella negoziazione), ma svolgendo nel contempo un’attività di supporto per i consumatori finali, tenendo sempre come riferimento la  tutela dei propri diritti; compito che oggi ha assunto il ruolo prioritario, attenta a verificare e segnalare ogni azione che vada ad incidere negativamente verso le norme di sicurezza, la tutela ambientale e la salvaguardia sociale, oltre a qualunque uso non corretto dei mezzi di comunicazione di massa.

Considera in particolar modo l’attuale livello dei prezzi dei carburanti “insostenibile e speculativo” e sottolinea la mancanza di “trasparenza” ribadendo così la necessità che il Governo istituisca una commissione d’inchiesta. Si allinea alle associazioni dell’Intesa – Adusbef, Codacons, Adoc e Federconsumatori – esigendo così che a fronte della diminuzione sia della materia prima che della domanda, oltre al rafforzamento dell’euro sul dollaro, i prezzi devono scendere.